Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OKCHIUDICookie Policy
Categorie prodotto

ZIEGENRUCER W.: ABC MUSICA - MANUALE DI TEORIA MUSICALE CON ESERCIZI

ZIEGENRUCER W.: ABC MUSICA - MANUALE DI TEORIA MUSICALE CON ESERCIZI
Prezzo:

19,90 Iva esente

Spese di trasporto:
A partire da € 4,71Maggiori dettagli
Cod. art.: RE10115
Codice produttore: RE10115
Edizione: RUGGINENTI
Autore: Ziegenrücker Wieland
Disponibilità: Non disponibile, chiama o scrivi per info tempi di arrivo
Quantità:

Feedback degli utenti

Descrizione

DI Ziegenrücker, Wieland
ABC MUSICA
MANUALE DI TEORIA MUSICALE. CON ESERCIZI.

Edizione italiana a cura di Ernesto Mainoldi. Titolo originale ABC Musik, © 1977 Deutscher Verlag für Musik, Leipzig. © 1997 Breitkopf & Härtel, Wiesbaden, 1997. QUARTA DI COPERTINA Il manuale di Ziegenrücker, che appare ora in edizione italiana dopo un lungo e duraturo successo in Germania, si segnala per la sua ricchezza tematica e per un approccio sistematico volto a guidare il lettore o l’insegnante in un percorso didattico i cui punti di forza si possono riassumere in esaustività e linearità. Partendo dagli aspetti più elementari della musica il libro arriva a fornire una sintetica esposizione dei principî e delle nozioni fondamentali della teoria del ritmo, della melodia, dell’armonia e dell’organologia, preoccupandosi di non lasciare mai lo studente nel dubbio e nel tormento dall’interrogativo: «Perché mai si farà così?» •la scelta degli argomenti si riferisce all’odierna pratica musicale, con particolare attenzione per i più svariati ambiti della musica dei nostri giorni. •l’aspetto visivo del manuale comprende esempi musicali, prospetti e schemi grafici volti a facilitare la comprensione e la memorizzazione degli argomenti trattati •l’autoverifica di quanto si è appreso è resa possibile da un questionario e da una serie di esercizi pratici posti alla fine di ciascun capitolo. •il glossario, che funge anche da indice tematico, riporta la terminologia musicale corrente accompagnata da una breve spiegazione e dall’origine linguistica dei termini stranieri Wieland Ziegenrücker (1939) – Ha studiato musica e musicologia a Lipsia. Ha svolto dapprima attività di redattore musicale radiofonico, quindi di collaboratore scientifico presso la Zentralhaus für Kulturarbeit. Dal 1968 svolge attività di consulente editoriale. Ha insegnato per anni in scuole musicali, università e licei musicali. Al suo attivo conta numerose edizioni musicali e pubblicazioni, soprattutto nel settore della didattica musicale. SCHEDA COMPLETA Il manuale di Ziegenrücker, che appare ora in edizione italiana dopo un lungo e duraturo successo in Germania, si segnala per la sua ricchezza tematica e per un approccio sistematico volto a guidare il lettore o l’insegnante in un percorso didattico i cui punti di forza si possono riassumere in esaustività e linearità. Partendo dagli aspetti più elementari della musica il libro arriva a fornire una sintetica esposizione dei principî e delle nozioni fondamentali della teoria del ritmo, della melodia, dell’armonia e dell’organologia, preoccupandosi di non lasciare mai lo studente nel dubbio e nel tormento dall’interrogativo: ?Perché mai si farà così?" Questi gli aspetti notevoli del libro: o la scelta degli argomenti si riferisce all’odierna pratica musicale, con particolare attenzione per i più svariati ambiti della musica dei nostri giorni (dalla musica classica al jazz, dalla musica leggera alla musica elettronica, dagli strumenti antichi a quelli etnici entrati nella pratica occidentale). Puntuali riferimenti alla musica antica o alla musica extra-europea servono a illustrare quelle peculiarità teoriche o compositive della musica europea moderna e contemporanea che sono derivate da questi ambiti. o l’organizzazione degli argomenti è stata studiata e puntualizzata in base alla decennale esperienza didattica dell’Autore o l’aspetto visivo del manuale comprende esempi musicali, prospetti e schemi grafici volti a facilitare la comprensione e la memorizzazione degli argomenti trattati o un linguaggio descrittivo scorrevole e semplice permette al principiante una rapida presa di possesso degli aspetti meno immediati della teoria musicale o l’autoverifica di quanto si è appreso è resa possibile da un questionario posto alla fine di ciascun capitolo, il cui proposito è anche quello di essere uno strumento di ripasso e di stimolare l’approfondimento della materia trattata o gli esercizi pratici consentono di verificare l’effettivo apprendimento degli argomenti teorici o una serie di appendici permette la veloce consultazione comparativa di nomenclature, simboli e sigle inerenti a note, accordi, metodi di solfeggio nonché modi particolari di scrittura musicale o il glossario, che funge anche da indice tematico, riporta la terminologia musicale corrente accompagnata da una breve spiegazione e dall’origine linguistica dei termini stranieri Per queste sue caratteristiche lo "Ziegenrücker" costituisce un prezioso strumento di apprendimento, ripasso e consultazione per chiunque abbia intenzione di intraprendere o abbia già intrapreso gli studi musicali Wieland Ziegenrücker (1939) – Ha studiato musica e musicologia a Lipsia. Ha svolto dapprima attività di redattore musicale radiofonico, quindi di collaboratore scientifico presso la Zentralhaus für Kulturarbeit. Dal 1968 svolge attività di consulente editoriale. Ha insegnato per anni in scuole musicali, università e licei musicali. Al suo attivo conta numerose edizioni musicali e pubblicazioni, soprattutto nel settore della didattica musicale. NEL CATALOGO l manuale di Ziegenrücker, che appare ora in edizione italiana dopo un lungo e duraturo successo in Germania, si segnala per la sua ricchezza tematica e per un approccio sistematico volto a guidare il lettore o l’insegnante in un percorso didattico i cui punti di forza si possono riassumere in esaustività e linearità. Partendo dagli aspetti più elementari della musica il libro arriva a fornire una sintetica esposizione dei principî e delle nozioni fondamentali della teoria del ritmo, della melodia, dell’armonia e delle caratteristiche degli strumenti musicali, preoccupandosi di non lasciare mai lo studente nel dubbio e nel tormento dall’interrogativo: «Perché mai si farà così?». •la scelta degli argomenti si riferisce all’odierna pratica musicale, con particolare attenzione per i più svariati ambiti della musica dei nostri giorni. • l’aspetto visivo del manuale comprende esempi musicali, prospetti e schemi grafici volti a facilitare la comprensione e la memorizzazione degli argomenti trattati. • l’autoverifica di quanto si è appreso è resa possibile da un questionario e da una serie di esercizi pratici posti alla fine di ciascun capitolo. •il glossario, che funge anche da indice tematico, riporta la terminologia musicale corrente accompagnata da una breve spiegazione e dall’origine linguistica dei termini stranieri.

Feedback

  • 04.05.2016  

    E' praticamente il Vangelo del musicista!

  • 14.03.2016  

    ottimo servizio, tempi rapidi e prodotti perfetti

PointCookie Policy
Ready Pro ecommerce